Feeds:
Articoli
Commenti

Posts contrassegnato dai tag ‘Marte’

di Luigi Tuveri

L’ultimo giorno dell’anno 2113 non sarebbe stato l’ultimo.

Così aveva deciso Leopoldo Maria Onesto Castagnoni, presidente della Repubblica SettentrioItalica eletto, con l’81% delle preferenze, il 9 maggio del 2112.

«E il messaggio di fine anno?» gli era stato domandato (altro…)

Read Full Post »

Lezione introduttiva sulla fantascienza…

… all’università dell’Insubria

di Luigi Petruzzelli (a cura di Mauro Antonio Miglieruolo)    (altro…)

Read Full Post »

di Gian Filippo Pizzo (*)

Quando fu pubblicato il racconto «Un’odissea marziana», (altro…)

Read Full Post »

E’ morto Frederik Pohl; qui in blog ne parlerà ampiamente Fabrizio Melodia nella sua rubrica del martedì. Qui sotto invece un mio brevissimo ricordo che verrà pubblicato sulla rivista «Cem mondialità» di (altro…)

Read Full Post »

Un dossier (con tanto di guida turistica) all’esplorazione fantastica del pianeta detto rosso

di Fabrizio (Astrofilosofo) Melodia   (altro…)

Read Full Post »

la storia di Maven

di Alessandro Ghebreigziabiher (*)   (altro…)

Read Full Post »

Von Braun, il genio e il boia

di d. b. (*)   (altro…)

Read Full Post »

 ovvero racconti, “riconoscitori” e riflessioni

Non è piacevole essere inseguiti da «ruote, fari, bracci meccanici, finestrini, cingoli, tubi» e altro, «tutti insieme a casaccio e in soprannumero, in un unico veicolo». Quasi impossibile salvarsi, (altro…)

Read Full Post »

quattro articoli di Daniele Barbieri e Andrea Mameli

Come forse sapete, da qualche giorno «Curiosity» (ehi, sembra il titolo di un fulminante bebop alla Charlie Parker) si aggira sul suolo marziano e per un paio d’anni dovrebbe mandare immagini e dati. Al momento dello sbarco (il 6 agosto) il quotidiano «L’unione sarda» ha chiesto ad Andrea Mameli un pezzo tecnico e a me una scheda per vagabondare fra miti vecchi e nuovi (la fantascienza ovviamente) con un pizzico di storia e di «ma perché proprio ora rinasce la voglia di Marte?». Li trovate entrambi, al solito parola più-parola meno, qui sotto. Poi il 27 agosto era (altro…)

Read Full Post »

E’ un drogato: Armstrong deve rinunciare a tutti i suoi riconoscimenti. La notizia sconvolgente, di pochissimi giorni fa, riguardava però Lance (in effetti «mercenario») il ciclista. Ma anche l’altro celeberrimo Armstrong – il primo uomo che fece piedino alla Luna – cioè Neil da tempo era accusato di essere un truffatore. Sull’onda di (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 221 follower